Siem Reap

Guida turistica di Siem Reap

Siem Reap è soprattutto la porta per i templi di Angkor, una meraviglia famosa in tutto il mondo. Per chiunque vada in Cambogia questo complesso archeologico è un’attrazione da non perdere assolutamente. Siem Reap è la città cambogiana con il maggior numero di turisti, con una grande presenza di strutture dove alloggiare, ristoranti ed una fervida vita notturna.

Nel XV secolo Siem Reap è stata conquistata dal vicino Siam, per poi entrare nei possedimenti coloniali francesi, il che si ritrova ancora oggi nell’architettura e nella tradizione culinaria. Con la sua grande offerta turistica Siem Reap è adatta a viaggiatori di ogni tipo.

Cosa vedere a Siem Reap

Scontato dire che il motiuvo principale per arrivare qui è vedere i templi di Angkor, un’esperienza unica per cui si consigliano almeno tre giorni di visita, un singolo giorno non permette infatti di ammirare alcuni templi meno famosi del celebre Angkor Wat ma di assoluto rilievo.

Per gli amanti dell’artigianato a Siem Reap è d’obbligo recarsi al Psar Chaa Market, conosciuto anche come Old Market.

Se invece sei un appassionato di Storia puoi conoscere meglio la Storia di questa città e del resto della Cambogia grazie al Siem Reap War Museum, ma Siem Reap è perfetta anche se vuoi solamente rilassarti con una birra e socializzare con altri viaggiatori.

Quando andare 

A Siem Reap il periodo più affollato dell’anno va da dicembre a febbraio, quando il clima è più fresco sopportabile.

Da marzo a maggio il clima è invece afoso e caldo, le temperature in questo periodo raggiungono i 40° e la disidratazione non è un problema da sottovalutare, soprattutto durante la visita ai templi di Angkor.

Da giugno a novembre è invece il periodo delle piogge, la temperatura si raffredda ma in cambio dovrai fare i conti con i frequenti temporali. La cosa positiva è che in questo periodo dell’anno la folla di turisti si dirada, permettendoti di vedere con più calma i templi in un contesto dai colori brillanti.

Dove alloggiare

Come detto in precedenza, l’offerta di alberghi, ostelli, guesthouse qui è grande, tuttavia meglio prenotare in anticipo anche trovare una camera non rappresenta in questa città un grande problema.

Siem Reap offre sia soluzioni per chi è attento al budget, come il Mad Monkey Hostel o la Popular Guesthouse, che per chi desidera lusso e comfort, ad esempio soggiornando al Sofitel Resort.

Nel caso di dubbio, potrai direttamente recarti in Sivatha Avenue, dove a poca distanza l’una dall’altra si trovano molte strutture alberghiere di vario livello. A Siem Reap, per quanto riguarda l’alloggio, avrai l’imbarazzo della scelta. Leggi qui la nostra guida su dove alloggiare a Siem Reap.

Cosa mangiare

Cucina tradizionale khmer, cibo di strada o ristoranti occidentali, in fatto di cibo a Siem Reap non manca davvero nulla e potrai scegliere ogni giorno un posto diverso dove mangiare.

Come Phnom Penh, Siem Reap ha un FCC (Foreign Corresponding Café) dove troverai piatti di alta qualità ed ottimi cocktail, il tutto in un ambiente esclusivo. Se cerchi qualcosa di più economico troverai diversi locali in Sivatha Avenue, uno dei più popolari è Cafè Indochine che offre uno dei migliori amok, il piatto nazionale cambogiano, della città.

Se invece desideri un aperitivo da non perdere è Miss Wong’s, locale situato giusto nei pressi dell’Old Market.

Sicurezza personale

Siem Reap è una città fondamentalmente sicura, come d’altronde il resto della Cambogia, dove potrai spostarti tranquillamente a piedi nel centro cittadino oppure noleggiare una bicicletta per recarti più distante.

La bicicletta è infatti un ottimo modo per visitare i templi di Angkor, potrai arrivare ai templi più lontani e divertendoti allo stesso tempo.

Nei giorni più caldi potrai invece utilizzare un tuk tuk. La Cambogia non presenta particolari problemi di sicurezza, ovviamente usando le normali regole del buonsenso, ricorda comunque di stabilire prima i prezzi, trattandoli, per quanto riguarda taxi e tuk tuk; eviterai così sorprese.

Come raggiungere Siem Reap

Siem Reap è uno dei grandi hub di trasporti della Cambogia, praticamente potrai arrivare qui da Phnom Penh e da ogni angolo del paese con un’offerta di corse praticamente illimitata.

Non avrai difficoltà a trovare un bus negli orari da te preferiti, tuttavia è bene notare che la stazione principale dei bus di Siem Reap è stata recentemente spostata, trovandosi ora a circa 4km dal centro cittadino lungo la Route 6.

Una volta sceso dal bus appena fuori dalla stazione troverai una flotta di tuk tuk, taxi e quant’altro per portarti in città, ricorda di accordarti sul costo della corsa prima di salire, in modo che sia ben chiaro quanto dovrai pagare evitando qualunque problema.

Cerca il tuo volo per la Cambogia

Cerca il tuo albergo in Cambogia.

Cerca il tuo tour in Cambogia

Gli autori

Pietro & Nick si occupano dal 2014 in maniera indipendente di promozione turistica sul web di paesi dell'Asia Centrale e del Sud Est Asiatico.

Da allora oggi hanno realizzato un network di siti web che è il punto di riferimento per i viaggiatori italiani che intendono scoprire questa affascinante zona del mondo.

CAMBOGIA.NET è la guida online gratuita per organizzare facilmente e in autonomia il tuo viaggio in Cambogia.

In collaborazione con

CamboTicket